Festival “Corti da Sogni - Antonio Ricci”

Fino al 26 Giu 2021
ore 21.30
Festival “Corti da Sogni - Antonio Ricci” Cinema

Dove

Arena del Sole - Lido di Classe - via Giovanni Marignolli 26
Tel. 333 8481010
www.cinesogni.it
info@cinesogni.it

Descrizione

La ventunesima edizione del Festival “Corti da Sogni - Antonio Ricci” ospiterà cortometraggi provenienti da tutto il mondo. Nell'arco delle otto serate si potrà assistere alle opere giunte alla fase finale del concorso indetto dal Circolo del cinema Sogni - Antonio Ricci.

IL PROGRAMMA

SABATO 19 giugno: Homesick di Kamura Koya (Francia/Giappone); Mother and milk di Ami Lindholm (Finlandia); Novecentonovantanove di Lorenzo J. Nobile (Italia); Hunger di Katyayan Shivpuri (India); Have you ever (The Doormen) di Stefano Mordini – Doormen (Italia); From Matti with love di Jarno Lindemark (Finlandia); Criss Cross di Caroline Hamann, Fritz Penzlin (Germania)

Evento speciale Nightmare: Su Rider di Alberto Utrera (Spagna)
The present di Farah Nabulsi (Palestina)

DOMENICA 20 giugno: Der watcher di Albin Wildner (Austria); O28 di Otalia Caussè, Geoffroy Collin, Louise Grardel, Antoine Marchand, Robin Merle, Fabien Meyran (Francia); Inverno di Giulio Mastromauro (Italia); Grand Theft Auto di Lucas Wakman (Canada); Two tickets to fly (Rigolò) di Andrea Carella (Italia); Je veille sur toi di Janek Tarkowski (Francia) ; Carry my heart to the yellow river di Alexis Van Hurkman (Cina); The cocaine famine di Sam Mc Mullen (Irlanda)

LUNEDI 21 giugno: Il fagotto di Giulia Giapponesi (Italia); Nero di Jan-David Bolt (Svizzera); Exam di Sonia K. Hadad (Iran); He can't live without cosmos di Konstantin Bronzit (Russia); Hanna di Mash hu al yaman (8A-WA) di Ben David Omer (Israele); The future past di Alan Wai - Lun Cheng (Hong Kong); Golden Minutes di Saulius Baradinskas (Lituania); Pizza Boy di Gianluca Zonta (Italia); Je fly (ITHAK) di Gasquet Justine (Francia)

MARTEDI 22 giugno: Traces di Pins Sebastien (Belgio); From a end a beginning di Roberta De Santis e Maurizio Masciopinto (Italia); Portraitist di Neshvad Cyrus (Lussemburgo); Santa Claus di Jieun Lee (Corea del Sud); Duodrom di Vogt Basil (Svizzera); Explosionen di Tommy Seitajoki (Finlandia); Una tradizione di famiglia di Giuseppe Cardaci (Italia); Over & Over (Substereo) di Walker Chris Angel (Germania); The heavy Burden di Yilmaz Ozdil (Turchia); Face your fears di Neil Stevens (Stati Uniti)

MERCOLEDI 23 giugno: The stain di Shoresh Vakili (Iran); Sigh di Vlad Bolgarin (Rep. della Moldavia); Hello my dears... di Alexander Vasiliev (Russia); A sister di Delphine Girard (Belgio); Unfair Judgement di Gerardo Lamattina (evento speciale fuori concorso); Ertidad di Mohammed Alhamoud (Arabia Saudita); Fucking down di Amanda Lago (Spagna); Fulmini e saette di Daniele Lince (Italia); Blu di Paolo Geremei (Italia); Handarbeit (Cover up) di Marie-Amélie Steul (Germania).

GIOVEDI 24 giugno: Ossigeno di Beatrice Sancinelli (Italia); Napo di Gustavo Ribeiro (Brasile); Lost and found di Andrew Goldsmith e Bradley Slabe (Australia); 400 mph di Paul-Eugène Dannaud, Julia Chaix, Lorraine Desserre, Alice Lefort, Natacha Pianeti, Quentin Tireloque (Francia); L'amore sbagliato (Giacomo Rossetti) di Francesco Faralli (Italia); Figurant di Jan Vejnar (Rep. Ceca); Vorrei di Giulia Betti (evento speciale fuori concorso); Fantastic cars di Barney Elliot (Perù); Evento speciale Nightmare: Un coeur d’or di Simon Fillot (Francia); Pallo di Teemu Varonen (Finlandia); Sea bream à l'orange di Riccardo Cuorleggero (Italia).

VENERDI 25 giugno: Ore 21: Radio Twin Pics: “Prossimamente al cinema”. Con Luigi Distaso, Edo Tagliavini, Nevio Salimbeni e Tiziano Gamberini. Incontro sul futuro del cinema.

Dalle 21,30: Funfair di Kaveh Mazaheri (Iran) ;The box di Marie-Pierre Hauwelle (Francia); Caro nipote di Michele Bizzi (Italia); Event speciale fuori concorso: C'era una volta un re di Edo Tagliavini (Italia); 7 anni (Nicola Peruch) di Filippo Giunti (Italia); The Van di Beqiri Erenik (Francia); Song sparrow di Farzaneh Omidvarnia (Iran); Another place di Anna Radchenko e Jeremy Schaulin-Rioux (Inghilterra); Evento speciale Nightmare: CASSANDRA di David E. Tolchinsky (Usa); Hypersensible di Lewis Eizykaman (Francia); Newspaper news di Sophie Laskar (Svizzera)

SABATO 26 giugno: Proiezione e premiazione dei cortometraggi vincitori delle sezioni in concorso. Conduce la serata di premiazione il giornalista Alberto Mazzotti.

redazione Ravenna eventi

Dettagli

Biglietti € 2

Arena del Sole: 0544 939942

Mappa